Eppure non sono dovuta indugiare con lui troppo per lungo. Alla quinta ostrica ha avuto un’illuminazione: “So chi sei. Somigli all’autrice di un saggio giacchГ© ho letto l’altro tempo.” Ho sorriso, unitamente la classica ilaritГ  chiuso da ricca brontolona. “irrealizzabile,” ho sbuffato. Lui ha tirato al di lГ  il telefono attraverso farmi trovare. Io ho detto alcune cose sull’incipriarmi il fiuto e mi sono dileguata.

Eppure non sono dovuta indugiare con lui troppo per lungo. Alla quinta ostrica ha avuto un’illuminazione: “So chi sei. Somigli all’autrice di un saggio giacchГ© ho letto l’altro tempo.” Ho sorriso, unitamente la classica ilaritГ  chiuso da ricca brontolona. “irrealizzabile,” ho sbuffato. Lui ha tirato al di lГ  il telefono attraverso farmi trovare. Io ho detto alcune cose sull’incipriarmi il fiuto e mi sono dileguata.

​ ​A difformitГ  di Piers, il seguente uomo mediante cui avevo convegno, Henri*, ГЁ famoso alla fermata della metropolitana per realizzato tabella. Mi ha all’istante massima perchГ© non aveva cupidigia di succedere in singolo dei locali di Sloan Square motivo epoca una area abbondantemente pretenziosa. PerciГІ ci siamo spostati, siamo entrati per un mescita e lui ha gretto subito lontano il uscita carte di attendibilitГ .

Dietro prossimo paio calici di champagne, le cose stavano andando per sbigottimento. Mi ha raccontato del suo fatica mediante una nota edificio discografica. Poi l’incidente per mezzo di Piers ero un po’ nervosa. In quale momento ha iniziato per sbraitare di etichette discografiche e giornalismo musicale ho pensato affinchГ© fosse finita un’altra evento. Continue reading “Eppure non sono dovuta indugiare con lui troppo per lungo. Alla quinta ostrica ha avuto un’illuminazione: “So chi sei. Somigli all’autrice di un saggio giacchГ© ho letto l’altro tempo.” Ho sorriso, unitamente la classica ilaritГ  chiuso da ricca brontolona. “irrealizzabile,” ho sbuffato. Lui ha tirato al di lГ  il telefono attraverso farmi trovare. Io ho detto alcune cose sull’incipriarmi il fiuto e mi sono dileguata.”